ITALIA, CASA NELLE COLLINE PIACENTINE

Questa casa nelle colline della Val Tidone in provincia di Piacenza è il buen retiro di una professionista della comunicazione che vive e lavora a Milano e che ama trascorrervi i fine settimana insieme al compagno e agli amati cani.

Dopo aver lungamente ricercato un rustico in questa zona, la proprietaria della casa ha individuato un terreno in una posizione ideale e ha deciso di costruire ex novo affidando il progetto all’architetto olandese Geert Koster.

Il concept di questa residenza privata è un’interpretazione contemporanea della stalla, che in questa zona agricola è generalmente a lunga facciata e rappresenta un tipico esempio di architettura vernacolare. Tuttavia, sebbene la casa includa chiari riferimenti alle tradizioni regionali, il carattere dei suoi esterni ed interni è prettamente moderno.

Qui tutto è all’insegna della sostenibilità: dalla posizione e orientamento della costruzione che ottimizzano l’esposizione solare alla scelta dei materiali con elevate capacità isolanti, al riscaldamento/raffrescamento geotermico.

Le scelte nell’interior design riflettono la scelta di realizzare ambienti che evocano atmosfere calde e rilassate.

Nella grande cucina in legno, il tavolo invita alla convivialità, comodamente seduti sulle sedie First Steps disegnate da Christophe Pillet.
Per arredare lo spazio living è stato scelto un divano particolarmente comodo, il modello Asolo disegnato da Antonio Citterio, abbinato al tavolino Any Day di Christophe PIllet, al pouf Bangkok e alla poltrona Gatsby.

In prossimità della grande finestra che fa da cornice al panorama della valle sono state collocate altre due poltrone Gatsby rivestite in un tessuto in una vivace nuance di ruggine, con un tavolino Tris.