2015 Designer  Antonio Citterio

La poltrona Crono è caratterizzata da un disegno raffinato e da proporzioni aggraziate. La lieve ma solida struttura è in legno massello – noce canaletto o frassino tinti in diverse nuance – e presenta una lavorazione ricercata nella quale si manifesta chiaramente l’attitudine dell’azienda a fare propria l’eredità della tradizione ebanista italiana. Lo schienale rivela un’originale quanto sofisticata lavorazione con un particolare intreccio eseguito interamente a mano e realizzato con un cordoncino di cuoio; l’appoggio è reso più confortevole attraverso l’ausilio di un soffice cuscino imbottito in piuma d’oca. La seduta ha un’imbottitura in poliuretano espanso rivestito in tessuto accoppiato ed il rivestimento – in tessuto o pelle – è sfoderabile.

Specifiche tecniche

Struttura in legno massello noce canaletto, noce canaletto tinto extra, noce canaletto tinto colore caffé, o anche nella versione con legno di frassino tinto naturale, tinto noce, tinto ciliegio, tinto teak, tinto colore caffé, tinto wengé, tinto ebano, tinto marrone.

Cordoncino di cuoio intrecciato nei colori: nero, testa di moro, tabacco, naturale, oliva, grigio, rosso bulgaro.

Telaio in ferro verniciato con polveri epossidiche. Appoggio a terra su puntali in materiale termoplastico

Seduta in legno multistrato e metallo con imbottitura in poliuretano espanso rivestita in tessuto protettivo accoppiato

Cuscino schienale in piuma d’oca sterilizzata (Certificata Assopiuma, Etichetta Oro). Il cuscino schienale per poltrona è a richiesta con supplemento di prezzo.

Rivestimento sfoderabile sia nella versione in tessuto che nella versione in pelle.

* Solo per utenti registrati