BARACHOIS HOUSE, CASA DI FAMIGLIA NELLE FIANDRE, BELGIO

Niente peso, nessuna gravità. Qui a Barchois House - nel cuore delle Fiandre - gli architetti di Erpicum giocano a sfidare le leggi della fisica, in un progetto dove la geometria sposa la poesia e la materia diventa paradosso.

L’edificio è formato da volumi monolitici sormontati da superfici orizzontali sospese, apparentemente leggerissime. Tutto attorno la natura, che osserva questa presenza e partecipa al progetto.

Nella zona giorno il camino ruba la scena con la sua imponente solidità, che tuttavia è congegnata in modo da farlo letteralmente volare sopra al fuoco. Superfici grezze in colori neutri si alternano a piani uniformi bianchissimi, lasciando scorrere la luce naturale che crea texture in costante trasformazione.

Il divano Groundpiece e le poltrone Thomas ne diventano il contrappunto ideale, con la loro morbidezza che crea un ambiente di puro raccoglimento. E questa volta sono i pensieri a volare liberi, senza peso, senza gravità.

Progetto: AABE - Atelier d'Architecture Bruno Erpicum & Partners

Foto: Jean-Luc Laloux