The goal of architecture is life, if you don’t create life, forget it” (“L’obiettivo dell’architettura è la vita, se non riesci a creare la vita, lascia perdere”), queste parole riassumono mirabilmente la filosofia progettuale dell’architetto Antonio Citterio che con il suo studio Antonio Citterio Patricia Viel ha progettato “Nove by Citterio”, un complesso architettonico di sei piani, che copre una superficie espositiva di oltre 27000 mq con uno spazio adibito ad uffici, destinato ad ospitare 1300 persone. L’edificio, progettato secondo i più avanzati criteri di sostenibilità ambientale e a ridotto impatto energetico, ha ottenuto la prestigiosa certificazione LEED PLATINUM (Leadership in Energy and Environmental Design), rilasciata dall’omonimo ente americano.

Nove by Citterio” è ubicato sulla Luise-Ullrich-Strasse, nei pressi dell’Arnulfpark, a Monaco di Baviera, un’area ad alto indice di sviluppo, servita da stazioni ferroviarie e da altre infrastrutture che assicurano ottimi collegamenti con la città. I telai in alluminio bronzato che caratterizzano le finestre della facciata dell’edificio le conferiscono un aspetto particolarmente dinamico e tridimensionale e danno un’impronta di grande rinoscibilità al progetto nel suo insieme. Dalle terrazze e dal sesto piano è possibile godere di un invidiabile panorama che spazia fino alle Alpi. Al suo interno, l’edificio presenta un perfetto equilibrio tra gli spazi pubblici e quelli adibiti ad uffici.

Per arredare le aree lounge sono stati scelti divani e poltrone Guscio rivestiti in morbida pelle tabacco, poltrone Feel Good e tavolini Tris con base in frassino tinto marrone e piani in marmo Calacatta oro, tutti firmati dall’architetto Antonio Citterio. 

Credits: Antonio Citterio Patricia Viel 

Photo: Rainer Taepper