Nuovo 2021 Designer  Christophe Pillet

Il pensiero alla base della famiglia di tavoli e tavolini Any Day risiede nel concetto di sottrazione.

Il designer ha volutamente ridotto il disegno all’essenziale per concentrarsi “sulla cura dei dettagli, l’esattezza delle proporzioni, la maestria nell’esecuzione, caratteristiche intrinseche che inevitabilmente definiscono la qualità di quell’oggetto”.

L’idea basilare era quella di appoggiare ad una semplice struttura in metallo una parte in legno. Da questo concept sono nati dapprima tavolino e consolle e successivamente tavolo da pranzo, scrittoio ed una serie di mobili contenitori.

Lo scrittoio Any Day è corredato da pratici cassetti a scomparsa mentre la serie di contenitori Any Day è proposta in una varietà di configurazioni che rispondono a funzioni differenti e con possibilità di collocazione nei vari ambienti della casa, dall’ingresso, al soggiorno fino alla camera da letto.

Tutti gli elementi si presentano perfettamente finiti anche nella parte posteriore e possono pertanto essere utilizzati anche per suddividere gli spazi.

Specifiche tecniche

Struttura con cassetti in legno impiallacciato di noce canaletto nelle finiture naturale, tinto extra, tinto caffe’ o legno impiallacciato di frassino nelle finiture naturale, tinto noce, tinto ciliegio, tinto teak, tinto caffe’, tinto wenge’, tinto ebano, tinto marrone

Base in metallo brunito, canna di fucile, bianco 100 o nella finitura laccato opaco nei colori sabbia 310, mattone 320, verde salvia 330 e bianco 160. Appoggio a terra su puntali in materiale termoplastico

Versione Finish Plus base in metallo nelle finiture satinato, cromato, cromo nero. Appoggio a terra su puntali in materiale termoplastico

* Solo per utenti registrati
Materiali
Struttura