Ci sono materiali naturali capaci di evocare sensazioni piacevoli e memorie antiche. Uno di questi è il giunco lavorato a tela che compare nelle poltrone AGAVE, MONDO, MOZART, ROSETTA e nel letto PIANO. L’arte antica della lavorazione del giunco conferisce al prodotto un aspetto naturale, riporta a tecniche di intreccio artigianale e porta dentro le pareti domestiche l’estetica coloniale dei mobili da esterno. Nello schienale di una poltrona, come nella testata del letto, il morbido color corda del giunco e la trama intessuta a formare una superficie materica, sono elementi che distinguono, scaldano e impreziosiscono un ambiente.