BRASILE, RESIDENZA PRIVATA

Il concept progettuale Mi Casa risolve brillantemente l’eterna dicotomia tra l’entusiasmo e il pragmatismo insiti in ogni progetto creativo.

Questa residenza privata è stata progettata per un architetto dal gruppo di architetti Studio + Valeria Gontijo.

Un progetto che ha certamente rappresentato una sfida, affrontata con impegno e passione da Studio + e volta a coniugare il gusto personale del committente con la funzionalità e la praticità d’uso imposte dalla quotidianità.

Volumi puri e geometrie nitide rendono il progetto razionale ed armonioso al tempo stesso.

Idealmente la casa si presenta suddivisa in tre blocchi pensati per assolvere ad altrettante funzioni.

L’impiego estensivo del legno e del cemento e l’alternanza di spazi aperti e di spazi chiusi conferiscono all’insieme coerenza ed un forte impatto visivo.

L’ampio e luminoso spazio living comunica direttamente con il giardino ed è stato arredato all’insegna di una grande funzionalità non priva di una calda eleganza; per le sedute sono stati scelti divani Soft Dream disegnati da Antonio Citterio e contraddistinti da una base in metallo rivestita in cuoio e cuscini dalle soffici imbottiture in piuma d’oca.

Project by Studio + Valeria Gontijo

Foto: Front Filmes.