Si è conclusa sabato 24 novembre la terza edizione del Salone del Mobile.Milano Shanghai. La manifestazione fieristica ha registrato un notevole aumento del numero degli espositori così come di quello dei visitatori che, anno dopo anno, rivelano un crescente interesse per il design italiano.

Flexform ha presentato una felice sintesi tra proposte recenti quali i divani Campiello e Newbridge, le poltrone Leda, Sveva ed Alison ed alcuni prodotti ormai iconici, ma proprio per questo largamente apprezzati dal mercato cinese, quali il sistema di sedute Groundpiece e la libreria Infinity. 

Un’armoniosa successione di ambienti caratterizzati da un’atmosfera intima e ricercata e la presenza di un suggestivo “giardino d’inverno” hanno consentito a Flexform di offrire ai numerosi visitatori un’autentica brand experience e di comunicare in modo efficace i valori distintivi della filosofia aziendale: l’eleganza senza tempo dei prodotti, l’impareggiabile confort delle sedute, l’elevata qualità dei materiali impiegati e la cura di ogni dettaglio costruttivo.

Attraverso la partecipazione all’evento Salone del Mobile.Milano Shanghai, Flexform rafforza ulteriormente la propria presenza in un mercato particolarmente ricettivo nei confronti del design Made in Italy e che vede la presenza di un network distributivo qualificato che conta attualmente sei flagship store nelle maggiori città della Cina.