ISRAELE, RESIDENZA PRIVATA A TEL AVIV

Una residenza privata realizzata dallo Studio Ruth Packer Rona Levin Architects, che presenta un interessante sviluppo giocato sulla compenetrazione di volumi nitidi e materiali scabri.

Dentro e fuori è il cemento il materiale d’elezione che dona una forte connotazione al progetto architettonico.

Lo spazio living ampio e luminoso affaccia sulla piscina ed è stato arredato con una coppia di divani Soft Dream, disegnati da Antonio Citterio.

Progetto: Levin Packer architects | Habitat הביטאט.

Foto: Amit Geron