2010 Designer  Antonio Citterio

Delicata e gentile, la sedia Gelsomina presenta linee curve e femminili. La struttura è in massello di noce canaletto o frassino, in una varietà di tinte che rendono la sedia Gelsomina particolarmente versatile. L’appoggio all’essenziale schienale in legno di forma semicircolare è reso più confortevole da un morbido cuscino in piuma d’oca. Gelsomina ha una personalità camaleontica. La purezza del disegno consegna alla scelta dell’essenza e del tessuto o pelle di rivestimento la connotazione stilistica finale della sedia.

Specifiche tecniche

Struttura e schienale in legno massello noce canaletto, noce canaletto tinto extra, noce canaletto tinto colore caffé, anche nella versione con legno di frassino naturale, tinto noce, tinto ciliegio, tinto teak, tinto colore caffé, tinto wengé, tinto ebano, tinto marrone. Appoggio a terra su puntali in materiale termoplastico

Seduta in legno multistrato con imbottitura in poliuretano espanso rivestita in tessuto protettivo accoppiato

Cuscino schienale in piuma d’oca sterilizzata (Certificata Assopiuma, Etichetta Oro). Il cuscino schienale é a richiesta con supplemento di prezzo

Rivestimento sfoderabile sia nella versione in tessuto che nella versione in pelle.

* Solo per utenti registrati